CAMBIAMENTI CLIMATICI E APPROVVIGIONAMENTO ALIMENTARE: I RISCHI CHE CORRIAMO

da | 30 Lug 2023 | Clima

Il cambiamento climatico è una delle questioni più urgenti del nostro tempo e ha un impatto significativo sull’agricoltura e sull’approvvigionamento alimentare. L’aumento delle temperature, i cambiamenti nei modelli di precipitazione e gli eventi meteorologici più estremi complicano le attività agricole in tutto il mondo.

L’agricoltura è il fondamento del nostro sistema alimentare ed è essenziale per la sicurezza alimentare globale. Tuttavia, il cambiamento climatico sta rendendo più difficile la coltivazione del cibo. L’aumento delle temperature, i cambiamenti nei modelli di precipitazione e gli eventi meteorologici più estremi incidono sulla produzione agricola. Gli impatti di tali cambiamenti si fanno già sentire in tutto il mondo e in alcune regioni i raccolti stanno diminuendo, mentre parassiti e malattie stanno diventando più diffusi in altre. Anche gli eventi meteorologici estremi, come la siccità e le inondazioni, stanno causando danni diffusi ai raccolti e al bestiame.

Impatti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura

Gli impatti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura sono vari e complessi. Tuttavia, alcuni degli impatti più significativi includono:

  • Cambiamenti nei raccolti. L’aumento delle temperature e i cambiamenti nei modelli di precipitazione stanno portando a cambiamenti nei raccolti. In alcune regioni i raccolti stanno diminuendo, mentre in altre stanno aumentando. Tuttavia, la tendenza generale è al calo dei rendimenti.
  • Aumento di parassiti e malattie. Le temperature più calde e gli eventi meteorologici estremi creano le condizioni ideali per la diffusione di parassiti e malattie. Ciò sta portando a maggiori perdite di raccolto e maggiori costi per gli agricoltori.
  • Danni da eventi meteorologici estremi. Siccità, inondazioni e altri eventi meteorologici estremi stanno causando danni estesi ai raccolti e al bestiame. Ciò sta portando a carenze alimentari e prezzi alimentari più elevati.
  • Cambiamenti nella disponibilità di acqua. Anche il cambiamento climatico sta influenzando la disponibilità di acqua. In alcune regioni, la scarsità d’acqua sta diventando un problema, mentre in altre le inondazioni stanno diventando più comuni. Ciò rende più difficile per gli agricoltori irrigare i loro raccolti.

Nel 2020, un’invasione di locuste nell’Africa orientale ha distrutto i raccolti e causato una diffusa insicurezza alimentare. L’invasione è stata la peggiore degli ultimi 70 anni ed è stata attribuita al cambiamento climatico. L’invasione di locuste in alcune parti dell’Asia e dell’Africa è un duro promemoria dei pericoli del cambiamento climatico. Se non agiamo per ridurre le emissioni di gas serra, in futuro possiamo aspettarci invasioni di locuste più frequenti e più gravi. Oltre all’invasione delle locuste, il cambiamento climatico alimenta la diffusione di altri parassiti e malattie. Ad esempio, le temperature più calde rendono più facile per le zanzare trasmettere la malaria e la febbre dengue. Il cambiamento climatico sta anche rendendo più difficile il controllo di parassiti come lo scarabeo della patata del Colorado e lo scarabeo asiatico dalle lunghe corna.

Una grave siccità nel Midwest sta avendo un impatto significativo sui prezzi alimentari e sugli agricoltori. La siccità ha causato un calo dei raccolti, il che sta facendo aumentare il prezzo del cibo. Gli agricoltori devono anche affrontare costi più elevati per l’acqua e altri fattori di produzione, rendendo difficile per loro realizzare un profitto. La siccità sta colpendo i raccolti di mais, soia e grano nel Midwest e si prevede che continuerà per il resto dell’estate, il che potrebbe portare a ulteriori aumenti dei prezzi. Gli agricoltori stanno già piantando colture di copertura per conservare l’acqua e proteggere il suolo. Tuttavia, non è chiaro quanto queste misure saranno efficaci nel mitigare gli effetti della siccità. La siccità ricorda l’importanza delle risorse idriche per l’agricoltura. È anche un promemoria dei rischi posti dal cambiamento climatico, che rende le siccità più comuni e gravi.

Conseguenze per la sicurezza alimentare

Gli impatti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura hanno gravi conseguenze per la sicurezza alimentare. In alcune regioni si stanno già verificando carenze alimentari, che probabilmente diventeranno più comuni in futuro. L’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari rende anche più difficile per le persone permettersi il cibo, il che è particolarmente problematico per i poveri. Secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), i cambiamenti climatici potrebbero spingere alla fame altri 100 milioni di persone entro il 2030. La FAO stima inoltre che i cambiamenti climatici potrebbero ridurre la produzione agricola globale fino al 25% entro il 2050.

Esistono diversi modi in cui gli agricoltori e i responsabili politici si stanno adattando ai cambiamenti climatici. Alcune delle strategie di adattamento più comuni includono:

  • Cambiare varietà di colture. Gli agricoltori stanno passando a varietà di colture più tolleranti al caldo e alla siccità.
  • Utilizzare l’irrigazione in modo più efficiente. Gli agricoltori utilizzano l’acqua in modo più efficiente per conservare le risorse idriche. Le pratiche agricole come l’irrigazione a goccia e i sensori di umidità del suolo possono migliorare significativamente la conservazione dell’acqua.
  • Migliorare le pratiche di gestione delle colture. Gli agricoltori stanno utilizzando migliori pratiche di gestione delle colture, come la rotazione delle colture e le colture di copertura, per migliorare la salute del suolo e la resilienza ai cambiamenti climatici.
  • Sviluppo di nuove tecnologie. I ricercatori stanno sviluppando nuove tecnologie, come colture resistenti alla siccità e agricoltura di precisione, per aiutare gli agricoltori ad adattarsi ai cambiamenti climatici. Altri agricoltori stanno passando alle serre per adattarsi a un clima in continua evoluzione.
Conclusioni

Il cambiamento climatico rappresenta una seria minaccia per l’agricoltura e la sicurezza alimentare. Tuttavia, ci sono molti modi in cui gli agricoltori e i responsabili politici si stanno adattando ai cambiamenti climatici. Agendo ora, possiamo contribuire a garantire che il nostro sistema alimentare sia resiliente alle sfide del futuro.