DREAMING IN THE BUBBLE: L’ECOSOSTENIBILITÀ HA NUOVI COLORI

da | 28 Apr 2023 | Design

DREAMING IN THE BUBBLE: L’ECOSOSTENIBILITÀ HA NUOVI COLORI ALLA DESIGN WEEK, APPENA COCNLUSA, LE SEDUTE MULTICOLORE DI LUCA TRAZZI PER IPLEX.

Per la Milano Design Week, il designer Luca Trazzi per Iplex Design, ha presentato Dreaming in the Bubble, l’installazione immersiva dai colori vibranti nel cuore pulsante del Montenapoleone Design District.

Un’effervescente collezione di sedute che ricordano bolle di sapone trasparenti e dalle sfumature vivaci, un gioco di semisfere che traggono ispirazione da opere simbolo della memoria storica del design, come l’Eclissi di Vico Magistretti (1965), gli Igloo di Mario Merz (1967) e la Bubble Chair di Aarnio (1968).

Made in Italy e realizzate in metacrilato 100% da polimero vergine, sono il risultato dell’unione di originalità, tecnica ed economia circolare: il materiale che le compone è totalmente riciclato e riciclabile. Il criterio progettuale dell’upcycling dell’idea originale permette il recupero di uno stampo preesistente e la sua trasformazione nell’oggetto di design per eccellenza, la seduta. Con un forte background nel mondo del car design, le poltrone “Dreaming in the Bubble” sono caratterizzate dalla loro massima personalizzazione, sia nei colori che nelle finiture.

Con Iplex, marchio italiano leader nella lavorazione del cristallo acrilico, Luca Trazzi mette in scena il connubio perfetto tra innovazione e artigianalità, non tralasciando un pizzico di incanto.

Con la collezione Dreaming in the Bubble di colore bianco, nero, fucsia, arancione, blu e verde, il cortile di Palazzo Vidiserti Dozzio ha assunto le sembianze di un sogno in uno spettacolo di light design che, attraverso un gioco di riflessione e rifrazione, ridisegna gli spazi in modo giocoso.

Geometrie, luci e colori iridescenti in una magia che ha avvolto il chiostro cinquecentesco milanese nel quale, si narra, ci fosse un pozzo con acqua prodigiosa dalle proprietà curative per gli occhi, ed è proprio una gioia per la vista l’atmosfera che accoglie i visitatori.